Blog

EDUCAZIONE E FORMAZIONE

Il Pakistan è un paese dove vivono 200 milioni di persone. Il tasso di analfabetismo è superiore al 50%. Le principali problematiche che si riscontrano sono disoccupazione, aumento della criminalità,  schiavitù e la conversione religiosa forzata. Inoltre, in qualche istituzione esistono ancora dei curriculum discriminatori, che creano divisione odio e violenza.

Per affrontare questi problemi è importante fornire un’istruzione di qualità ai cittadini. Il nostro obiettivo è quello di portare il settore ancora oppresso ed emarginato all’interno della società attiva  del Pakistan.

Queste le iniziative che stiamo promuovendo:

Borse di studio per studenti

Ci sono molti bambini che desiderano studiare ma non possono permetterselo a causa dei costi di tasse scolastiche, buone scuole, libri e accessori e altro. Fornire borse di studio per consentire anche di proseguire gli studi fino ai cicli superiori è uno dei nostri obiettivi principali.

Centri di sostegno
Nelle aree urbane e in quelle più lontane dai grandi centri abitati ci sono studenti che risultano svantaggiati nel loro livello di preparazione e non in grado di competere con gli altri studenti provenienti da scuole cittadine con elevati standard. Per portare questi studenti a un livello ragionevole di concorrenza saranno istituiti dei  centri di sostegno attivi dopo il normale orario scolastico.

Curriculum basati sulla tolleranza
Desideriamo offrire un programma di studi nella scuola, che promuova il rispetto e l’amore tra le persone di diversa fede. Eliminando così tutti quei testi, oggetti e le frasi che possono in qualche modo infondere messaggi di odio, divisione e intolleranza. Una serie di workshop che coinvolgeranno anche leader religiosi, politici, educatori  e studenti di livello universitario contribuiranno al raggiungimento di questi obiettivi.

Related Posts